Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

Accordo di separazione personale dei coniugi a seguito di negoziazione assistita da avvocati (ai sensi dell' art. 6 del D.L. n. 132/2014, convertito, con modificazioni, dalla L. n. 162/2014)

Addì ....., fra i coniugi, signor ........ (nome e cognome, luogo e data di nascita, residenza, c.f.), assistito dall’Avv. ... del Foro di ..., con studio in ......, P.IVA, P.E.C.),
e signora ....... (nome e cognome, luogo e data di nascita, residenza, c.f.), assistita dall’Avv. ..., con studio in ......, P.IVA, P.E.C. ...., 

PREMESSO

- che i suddetti coniugi hanno contratto matrimonio concordatario in ..... in data ..........., in regime di comunione dei beni;

- che dal matrimonio sono nati due figli, tuttora minorenni: ......... (continua cliccando su "Leggi tutto")

 

., nato il ........., a Roma e ..............., nata il .......... a Roma;

- che in data i coniugi hanno concluso una convenzione di negoziazione assistita dall'avvocato .......... (assistente la sig.ra .........) e dall'avvocato ........ (assistente il sig. .........)  per raggiungere un accordo di separazione personale ai sensi dell'art. 6 del d.l. 132/2014;

 - che tra i coniugi si sono svolti n. ....... incontri di negoziazione, essendo ciascun coniuge assistito dal proprio avvocato;

- che gli avvocati assistenti le parti hanno tentato la conciliazione delle stesse, informandole altresì della possibilità di esperire una procedura di mediazione familiare;

- che gli avvocati hanno informato le parti assistite dell'importanza per i minori di trascorrere con ciascun genitore periodi di tempo adeguati;

- che, nel corso della procedura di negoziazione assistita da avvocati, le parti hanno altresì consultato il mediatore familiare, dott. ........., quale esperto indipendente;

SI CONCLUDE IL PRESENTE ACCORDO: 

– i sottoscritti coniugi vivranno separati con l'obbligo del reciproco rispetto;

- i due figli minori .......... e ........... sono affidati congiuntamente ad entrambi i genitori, con prevalente collocazione presso la madre;

– il padre potrà incontrare i figli quando vorrà, previo avviso alla madre collocataria, e, comunque, potrà incontrarli nei seguenti periodi e nelle seguenti occasioni: ...............;

– il marito verserà alla moglie, entro il giorno ........ di ogni mese, un assegno mensile di € .......... a titolo di alimenti per i due figli minori;

- il detto importo dell'assegno mensile di € ........ verrà rivalutato annualmente secondo gli indici ISTAT, con prima rivalutazione da effettuarsi il ..........;

- le spese di carattere eccezionale e le spese per mantenimento dei figli minori che non siano spese a titolo di alimenti saranno sostenute da ciascun coniuge per il 50%. Tra tali spese si indicano, a mero esempio: spese per mensa scolastica, spese per vacanze, spese per sport;

- la casa coniugale e il relativo mobilio sono assegnati alla moglie;

- ciascun coniuge pagherà al proprio avvocato il corrispettivo per l'opera prestata nella procedura di negoziazione ed in relazione al presente accordo di separazione;

ciascun coniuge rilascia all'altro il consenso per l'annotazione sul passaporto o su documento equivalente del nominativo dei figli minori.

Luogo .... data ...............

............          ................ (firme delle parti)

Autentica da parte degli avvocati ex art. 5 del D.L. n. 132/2014: I sottoscritti avv. ....... e avv. .......... certificano l'autografia delle sottoscrizioni del sig...... e della sig. ra ........... e certificano la conformità del sopra esteso accordo alle norme imperative e all'ordine pubblico.

Luogo ......... data .........

...........  ............. (firme degli avvocati) 

N.B.: i facsimile proposti sono solo modelli indicativi. Occorre sempre verificare, prima di utilizzarli, la loro piena conformità alle norme di legge e la loro idoneità a raggiungere lo scopo. In particolare occorre tener conto della eventuale necessità di applicare la direttiva 93/13/CEE al contratto per prestazione di servizio professionale di avvocato (vedasi sentenza della CGUE depositata il 15/1/2015 in causa C-537/13, in particolare ai punti 19, 23, 26, 27, 31, 32, 33, 34 e 35). In ogni caso si declina ogni responsabilità relativa all'utilizzo dei facsimile.

comments

Aggiungi commento

Chi invia commenti si assume la responsabilità del contenuto degli stessi.

Codice di sicurezza
Aggiorna